Art. 2200S
 
Disinfezione, Ultrasuoni, Risciacquo ed Asciugatura TUTTO IN UNO!!

Multisteril



Dispositivo multifunzione per il protocollo di sterilizzione

Il processo di sterilizzazione è un complesso insieme di protocolli ben definiti, che devono essere conosciuti ed applicati con attenzione e rigore.
Il risultato finale di un processo di sterilizzazione è strettamente dipendente dalle modalità di preparazione e confezionamento del materiale, dall’efficienza dei mezzi e dal loro corretto impiego.
È così importante disporre delle risorse e degli strumenti necessari, ma, soprattutto, è importante che tutte le figure professionali, coinvolte nel processo, siano consapevoli del loro determinante ruolo, basato sulla corretta applicazione delle procedure.

Il protocollo di sterilizzazione è così articolato:



Le fasi richiedono presenza dell’operatore, manipolazioni e travasi dei materiali e dei strumenti da trattare.

Nasce il primo sistema multifunzione per la gestione del protocollo di sterilizzazione!

Tecno-Gaz S.p.A. azienda leader nel mondo della sterilizzazione, ha saputo creare un nuovo e rivoluzionario dispositivo automatico, in grado di poter espletare le principali fasi del ciclo di sterilizzazione, garantendo così un assoluto rispetto procedurale.
Per la prima volta tutte le fasi prioritarie, vengono eseguite senza implicanza umana, senza nessun rischio professionale e con una forte riduzione dei tempi complessivi.
Un dispositivo unico al mondo indispensabile in ogni struttura.



Multisteril: le funzioni



Cicli funzionamento MULTISTERIL



MultiSteril:prima e dopo






 

Vantaggi


MultiSteril: vantaggi chiari ed evidenti

Nessuna implicanza umana
Tutte le fasi di disinfezione, detersione, sciacquo ed asciugatura avvengono automaticamente senza nessuna implicanza umana, questo permette di ottemperare correttamente ai protocolli ed evitare negligenze o errori operativi.

Annullamento dei rischi di contaminazione
Non essendoci manipolazioni e travasi di strumenti e materiali infetti, vengono annullati i rischi di infortuni sul lavoro, in quanto tutti i procedimenti vengono gestiti automaticamente da Multisteril, con sequenze prefisse che non coinvolgono in nessun modo l’operatore.

Risparmio di tempo
Oggi tutte le fasi del ciclo di sterilizzazione vengono eseguite manualmente dall’operatore preposto il quale impiega molto tempo nell’espletamento di tutti i protocolli.
Con Multisteril non vi è bisogno di operatore ed ogni fase è automatica.

Forte risparmio economico
Tutto il processo esclude la presenza continuativa di un operatore, la gestione dei liquidi utilizzati è automatica, alla fine del ciclo non bisogna eseguire pulizie o disinfezioni, pertanto vi è una forte riduzione dei tempi e dei costi complessivi.
Il prodotto si paga da se in un tempo molto ristretto.

Perfetta gestione di tutte le fasi
Potete essere assolutamente certi, che il protocollo viene eseguito in modo assolutamente corretto e conforme alle procedure di riferimento.

 

Certificazione



Multisteril CD Ctrl+Alt

L’Istituto di Igiene e Microbiologia Medica della Facoltà di Medicina dell’Università Tecnica di Dresda ha realizzato nel periodo maggio- luglio 2014 test tecnici e microbiologici sull’utilizzo associato della vasca multifunzione Multisteril Tecno-Gaz e dei Liquidi della linea Tecno-Gaz Ctrl Alt (Multisteril CD). I test eseguiti hanno provato l’efficacia della detersione e della disinfezione degli strumenti del dispositivo Multisteril in combinazione con Multisteril CD secondo dettami della
Normativa EN 15883, normativa Europea che specifica i requisiti particolari per apparecchi di lavaggio e disinfezione (WDS) progettati per raggiungere il livello di disinfezione che può essere ottenuto mediante la pulizia e la disinfezione termica.



 


 

Caratteristiche Tecniche




 

 
Dati tecnici
Temperatura d’esercizio +5°C ÷ +30°C
Umidità 80%
Altezza coperchio aperto

750 mm

Profondità coperchio aperto

530 mm

Cavo alimentazione

2 + 1 x 1mm2

N° trasduttori

4

Pressione acqua entrante (min-max)

1.5÷2 bar

Temperatura Operativa Stoccaggio

+30°C

Volume vasca

9 l (Acciaio inox AISI 316)

Volume carico acqua

6 l

Volume Serbatorio Detergente

1.5 l + 0.5 l ( riserva )

Cicli eseguibili con serbatoio

Percentuale selezionata

Cicli eseguibili*

1%

≈25

2%

≈12

3%

≈8

4%

≈6

5%

≈5

6%

≈4

Cicli eseguibili con serbatoio

Percentuale selezionata

Cicli eseguibili*

1%

≈25

2%

≈12

3%

≈8

4%

≈6

5%

≈5

6%

≈4

Materiale

Polietilene

Filtro vasca

Acciaio inox AISI 304

Filtro scarico

Acciaio inox AISI 304 19 x 40 mm

Tensione di alimentazione 230±10% Vac
Corrente massima dei fusibili 6 A
Frequenza della Tensione di alimentazione 50 Hz
Massima potenza elettrica assorbita 1000 W
Peso netto del prodotto 20 Kg
Larghezza prodotto 415,00
Altezza prodotto 415,00
Profondità prodotto 530,00
Codice HIBC +E3092200S4H
Classe di rischio del dispositivo medico Classe I
Codice GMDN 36749
Codice CND Z12011302
Numero di registrazione presso il Ministero della Salute Italiano 304613
Anno di inizio produzione e commercializzazione 2010
Codice TECNO-GAZ di tipologia prodotto VM
Direttiva 93/42/CEE del Consiglio, del 14 giugno 1993, concernente i dispositivi medici.
Council Directive 93/42/EEC of 14 June 1993 concerning medical devices.
Directive 93/42/CEE du Conseil, du 14 juin 1993, relative aux dispositifs médicaux.
Richtlinie 93/42/EWG des Rates vom 14. Juni 1993 über Medizinprodukte.
Directiva 93/42/CEE del Consejo, de 14 de junio de 1993, relativa a los productos sanitarios.
Direttiva 2006/95/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 dicembre 2006 , concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al materiale elettrico destinato ad essere adoperato entro taluni limiti di tensione
Directive 2006/95/EC of the European Parliament and of the Council of 12 December 2006 on the harmonisation of the laws of Member States relating to electrical equipment designed for use within certain voltage limits
Directive 2006/95/CE du Parlement européen et du Conseil du 12 décembre 2006 concernant le rapprochement des législations des États membres relatives au matériel électrique destiné à être employé dans certaines limites de tension
Richtlinie 2006/95/EG des Europäischen Parlaments und des Rates vom 12. Dezember 2006 zur Angleichung der Rechtsvorschriften der Mitgliedstaaten betreffend elektrische Betriebsmittel zur Verwendung innerhalb bestimmter Spannungsgrenzen
Directiva 2006/95/CE del Parlamento Europeo y del Consejo, de 12 de diciembre de 2006 , relativa a la aproximación de las legislaciones de los Estados miembros sobre el material eléctrico destinado a utilizarse con determinados límites de tensión
Direttiva 2004/108/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 dicembre 2004, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica e che abroga la direttiva 89/336/CEE.
Directive 2004/108/EC of the European Parliament and of the Council of 15 December 2004 on the approximation of the laws of the Member States relating to electromagnetic compatibility and repealing Directive 89/336/EEC.
Directive 2004/108/CE du Parlement européen et du Conseil du 15 décembre 2004 relative au rapprochement des législations des États membres concernant la compatibilité électromagnétique et abrogeant la directive 89/336/CEE.
Richtlinie 2004/108/EG des Europäischen Parlaments und des Rates vom 15. Dezember 2004 zur Angleichung der Rechtsvorschriften der Mitgliedstaaten über die elektromagnetische Verträglichkeit und zur Aufhebung der Richtlinie 89/336/EWG.
Directiva 2004/108/CE del Parlamento Europeo y del Consejo, de 15 de diciembre de 2004, relativa a la aproximación de las legislaciones de los Estados miembros en materia de compatibilidad electromagnética y por la que se deroga la Directiva 89/336/CEE.
Classificazione del dispositivo medico ai sensi della direttiva 93/42/CEE (Allegato IX) - Classification of medical devices pursuant to Directive 93/42/EEC (Annex IX) - Classification du dispositif médical conformément à la directive 93/42/CEE (Annexe IX) - Klassifizierung des medizinischen Geräts gemäß der EWG-Richtlinie 93/42 (Anlage IX) - Clasificación del dispositivo médico en virtud de la Directiva 93/42/CEE (Anexo IX).
Durata: Temporanea - Period: Temporary - Durée: Temporaires - Daurer: Vorübergehende - Duración: Temporales
Dispositivo non invasivo - Not Invasive Devices - Dispositifs non invasifs - Un Invasive Vorrichtungen - Dispositivos no invasivos
Dispositivo medico attivo - Active medical device - Dispositif médical actif - Aktive medizinische Vorrichtung - Dispositivo médico activo
Classe I (secondo la Regola 2-11) - class I (in accordance with Rule 2-11) - classe I (conformément à la règle 2-11) - Klasse I (gemäß Regel 2-11) - clase I (según la Regla 2-11)
CEI EN 61326-1:2007
CEI EN61010:2001
 
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Navigando in questo sito, l'utente acconsente all'utilizzo dei cookies secondo queste modalità.    
Show toolbox