Trattamento biologico ambientale - Tecno-Gaz industries

Trattamento biologico ambientale

 Trattamento biologico ambientale

Safety Spot

Sistema di sanificazione e disinfezione ambientale con tecnologia ULV

Nebula

Sistema di sanificazione e disinfezione ambientale con tecnologia ULV

Progetto Safety Hand

Piantana di supporto, dispenser e gel disinfettante

Test Clean

Test per il controllo biologico delle superfici

Trattamento biologico dell'aria




Sistema di sanificazione e disinfezione ambientale con tecnologia ULV

Safety Spot



Il nuovo sistema Safety Spot: Il COVID 19 ha messo in evidenza l’importanza dei mezzi e delle procedure preventive, ma soprattutto ha sensibilizzato tutti su un aspetto poco considerato, quello della disinfezione e sanificazione degli ambienti e di tutti i materiali presenti. Tecno-Gaz dispone da anni di SterilAir Pro uno straordinario sistema di trattamento continuativo per il trattamento biologico dell’aria, ora completa questo programma di sicurezza ambientale con SafetySpot un sistema ULV che permette a qualsiasi struttura di poter autonomamente e in modo rapidissimo decontaminare e trattare ogni ambiente. Con questo prodotto Tecno-Gaz cambia il concetto di trattamento ambientale, sino ad oggi sviluppato con sistemi statici che possono creare zone d’ombra e tempi estremamente lunghi.   Nelle aree extracliniche Ingresso e sala d’attesa sono il punto di accesso di un’ampia varietà di infettanti Il trattamento tempestivo e frequente limita il profilerare di agenti patogeni e contiene o previene il loro transito verso le aree cliniche Molti arredi non sono pensati per una facile igienizzazione e quindi un trattamento a micro-nebulizzazione è l’ideale   Nelle aree cliniche Tessuti e fluidi dispersi nell’ambiente mediante aerosol o altri vettori sono potenzialmente altamente infettivi La dispersione in ambiente di questi residui ad alto rischio può arrivare in punti isolati e nascosti, o più semplicemente su superfici di uso frequente, esponendo pazienti e staff a rischi di infezione Sistemi di disinfezione fissi offrono buoni risultati, ma presentano “coni d’ombra” rischiando di non trattare zone critiche degli ambienti operativi Alla chiusura e alla riapertura Una buona norma, soprattutto a seguito dell’emergenza COVID-19, è quella di operare una disinfezione profonda alla riapertura La stessa attività è consigliabile dopo qualsiasi fermo prolungato dello studio L’alternativa più economica, ma di comprovata efficiacia, a servizi di disinfezione eseguiti da società specializzate è eseguire autonomamente la disinfezione    SafetySpot è un sistema in grado di creare disinfezione ambientale e delle superfici e se abbinato a STERILAIR Pro si ottiene una sicurezza che nessun altro sistema integrato è in grado di dare.

Sistema di sanificazione e disinfezione ambientale con tecnologia ULV

Nebula



Il nuovo sistema Nebula: Il COVID 19 ha messo in evidenza l’importanza dei mezzi e delle procedure preventive, ma soprattutto ha sensibilizzato tutti su un aspetto poco considerato, quello della disinfezione e sanificazione degli ambienti e di tutti i materiali presenti. Tecno-Gaz dispone da anni di SterilAir Pro uno straordinario sistema di trattamento continuativo per il trattamento biologico dell’aria, ora completa questo programma di sicurezza ambientale con Nebula un sistema ULV che permette a qualsiasi struttura di poter autonomamente e in modo rapidissimo decontaminare e trattare ogni ambiente. Con questo prodotto Tecno-Gaz cambia il concetto di trattamento ambientale, sino ad oggi sviluppato con sistemi statici che possono creare zone d’ombra e tempi estremamente lunghi.   Nelle aree extracliniche Ingresso e sala d’attesa sono il punto di accesso di un’ampia varietà di infettanti Il trattamento tempestivo e frequente limita il profilerare di agenti patogeni e contiene o previene il loro transito verso le aree cliniche Molti arredi non sono pensati per una facile igienizzazione e quindi un trattamento a micro-nebulizzazione è l’ideale   Nelle aree cliniche Tessuti e fluidi dispersi nell’ambiente mediante aerosol o altri vettori sono potenzialmente altamente infettivi La dispersione in ambiente di questi residui ad alto rischio può arrivare in punti isolati e nascosti, o più semplicemente su superfici di uso frequente, esponendo pazienti e staff a rischi di infezione Sistemi di disinfezione fissi offrono buoni risultati, ma presentano “coni d’ombra” rischiando di non trattare zone critiche degli ambienti operativi Alla chiusura e alla riapertura Una buona norma, soprattutto a seguito dell’emergenza COVID-19, è quella di operare una disinfezione profonda alla riapertura La stessa attività è consigliabile dopo qualsiasi fermo prolungato dello studio L’alternativa più economica, ma di comprovata efficiacia, a servizi di disinfezione eseguiti da società specializzate è eseguire autonomamente la disinfezione    Nebula è un sistema in grado di creare disinfezione ambientale e delle superfici e se abbinato a STERILAIR Pro si ottiene una sicurezza che nessun altro sistema integrato è in grado di dare.

Dispositivi per Calzari




Piantana di supporto, dispenser e gel disinfettante

Progetto Safety Hand



PROGETTO SAFETY HAND Il sistema completo per la disinfezione delle mani nel tuo studio: elegante piantana di supporto in alluminio, dispenser elettronico e gel disinfettante.   Erogazione automatica tramite fotocellula di ultima generazione Selettore elettronico che programma la quantità di gel che si desidera erogare Contenitore gel ricaricabile interno alla macchina 800 ml Alimentazione a 220v, oppure autonoma utilizzando normali batterie commerciali Fissaggio a parete oppure su apposita piantana in alluminio La piantana è realizzata in alluminio con piede autoportante, facilmente posizionabile, possibilità di inserimento supporto sul quale appoggiare flacone gel fino a 500 ml. Misure supporto: 40x40x145 cm

Test per il controllo biologico delle superfici

Test Clean



TEST CLEAN Il controllo della pulizia delle superfici è fondamentale in ogni studio odontoiatrico, per elimimare ogni rischio di contaminazione dovuto al contatto e per verificare la corretta sanificazione ambientale. Test Clean rileva la presenza di residui proteici presenti sulle superfici dopo la pulizia. Basta campionare la superficie e rilasciare il reattivo, il quale in presenza di proteine cambia colore da verde a porpora. Il cambiamento di colore fornisce una misura semi quantitativa della pulizia della superficie. Maggiore è la quantità di residui presenti, più veloce e più intensa sarà la colorazione.     Una procedura indispensabile per mantenere la corretta sanificazione in ogni ambiente:   VELOCE: risultato in meno di 10 minuti SEMPLICE: "Tutto in uno", senza necessità di altri dispositivi AFFIDABILE: certezza del risultato VISIBILE: i risultati sono di facile lettura  

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Navigando in questo sito, l'utente acconsente all'utilizzo dei cookies secondo queste modalità.